Perla Scandinava

"Non ci sono cattivi inverni ma solo cattivi vestiti"

Una blogger cieca tra i cittadini di Tocque-Ville

E’ arrivato il momento di dirlo e finalmente lo dico: Perla è cieca!
Ma sì!
Una talpa un poco folle che da vent’anni sfida le leggi della gravità camminando sul filo della vita completamente bendata. Perla non vede da qui a lì ma non per questo si è mai sentita smarrita. Oddìo, in verità, all’inizio qualche problema e un certo disorientamento spirituale e materiale l’avevano sopraffatta. Tristi riflessioni sulle limitazioni delle sue libertà le avevano occupato la mente. Una stupidissima retinite sarebbe potuta riuscire dove il piccolo mondo che circondava Perla aveva fallito? Quel mondo l’aveva costantemente viziata, soffocandola col troppo affetto e, solo grazie al suo carattere poco docile, Perla era riuscita a conquistare precocemente libertà e indipendenza. Ora però era impossibile ribellarsi a una nemica che era dentro di lei: una rétina entrata in sciopero selvaggio e non più disposta a svolgere il suo abituale e prezioso lavoro. Che fare? Tutto tranne che piangersi addosso! Mentre buttava nella pattumiera i medici e le loro inutili medicine, Perla prendeva atto che solo un armistizio con la nemica cecità le avrebbe permesso di riprogettare la sua vita. Aver imparato presto a camminare da sola era un ottimo punto di forza, che, unito alla rete di affetti di ogni genere e a una certa dose di incoscienza, le avrebbe permesso di affrontare, da sola e ad “occhi bendati”, un percorso a ostacoli che, fino ad allora, non avrebbe mai creduto di dover conoscere e di poter superare. Lei, che aveva sempre vissuto in provincia, imparava perciò a conoscere Torino, rifiutando l’aiuto di chiunque, persino quello più amorevolmente e reiteratamente offertole dall’iper-protettivo marito. Bisognava stringere i denti, affrontare una dimensione parallela e sconosciuta e trarre il meglio da quelle pochissime opportunità che lo Stato le offriva. Il meglio era arrivato, dopo mesi di frequenza di un corso (mesi che non si possono raccontare), ed era la riconquista dell’autonomia economica attraverso l’assunzione presso una banca! Lasciata la provincia Perla si trasferiva definitivamente in città, dove poteva, tra l’altro, intensificare la sua militanza nel partito radicale che allora, a cavallo tra gli anni ottanta e novanta, ancora si poteva chiamare così. Un giovanissimo Carmelo Palma, vicino di pied-à-terre (vere soffittacce, in realtà) la coinvolse in una attività militante pressochè quotidiana tra i radicali di Torino. Sempre con la benda sugli occhi e megafono alla bocca partecipava a tutte le iniziative tavolinare nelle strade della città. Si trovò a coordinare lei stessa piccoli gruppi di lavoro, club pannelliani, manifestazioni e campagne elettorali che, data l’esiguità dei numeri dei candidati , la vedevano giocoforza presente in ogni tornata elettorale ( video con Perla). Erano quelli anni intensi, divisi tra lavoro, attività sindacale e di partito; anni di grandi incontri, vari amori e grandi scazzi. Perla si era specializzata nell’estorcere denaro, adesioni alle manifestazioni, spazi nei recalcitranti media locali ( video con Perla), ecc.. Una delle sue vittime fu Dario Fo, che con lei, in questo video ripreso da OdeonTv, rivolge un particolare appello all’iscrizione al PR. Ma col tempo Perla finì con non riconoscersi più nelle idee e nelle iniziative pannelliane e lasciò tutto e tutti. In quegli anni aveva incontrato il suo attuale marito e di conseguenza il precedente fortunato matrimonio si era sciolto in un sereno divorzio. Nel 1999 approdò nell’amata e tranquilla Norvegia. Qui, senza aver mosso un dito ma solo grazie all’affettuosa invadenza di una vicina di casa, si vide offrire in dotazione dallo Stato norvegese una megagalattica stazione informatica ad alta tecnologia. Seppur penalizzata dalla pigrizia che le ha impedito di seguire il corso di informatica messole a disposizione, Perla sguazza da anni in internet grazie a questi hardware e software. Infine la simpatica insistenza dello Pseudo Sauro affinchè accettasse di riempire questo blog le ha dato l’opportunità di mettersi ancora una volta alla prova. Questo è quanto devo e posso raccontare in questo spazio, sperando che non muti l’atteggiamento dei gentili lettori di questo blog che auspico continuino ad apprezzarmi o disprezzarmi senza farsi condizionare (come non accade a chiunque mi conosca) da questa mia “omerica” particolarità…Ehm…speriamo che Omero non si offenda.
****Mille volte grazie a Bisquì per l’aiuto complice di queste ultime settimane****
Annunci

13 giugno 2006 - Posted by | Uncategorized

46 commenti

  1. Oltre a “vedere” realmente le cose , hai anche un altro pregio per nulla da trascurare.
    HAI LASCIATO I RADICALI!
    Ciao, un abbraccio:)

    Commento di Chris | 13 giugno 2006

  2. Un onore, un privilegio ed una grande felicità esserti amica, Perla!

    Commento di inyqua | 13 giugno 2006

  3. Quanto tu sia straordinaria e coraggiosa te l’ho già detto ieri.

    L’avevo già letta ma vederle sul blog mi ha dato lo stesso una grandissima emozione.

    Non cambia l’amicizia che abbiamo costruito in questi mesi ma aumenta la stima che già avevo per la semplicità e la serenità con cui riesci a raccontarti.

    Sei un esempio straordinario di coraggio, una dote che hanno solo le persone davvero grandi e ricche dentro.

    Ti voglio bene, un bacio.
    Luisa

    Ti linko naturalmente perchè questo post merita la massima visibilità.

    Commento di zanzara | 13 giugno 2006

  4. Ti abbraccio forte e ti ringrazio della stima. Sono io a doverti molto, non tu.

    Commento di Bisquì | 13 giugno 2006

  5. Tu sei una perla preziosa per tutti noi!

    alef

    Commento di alef | 13 giugno 2006

  6. Perla sei talmente straordinaria che posso solo mandarti un abbraccio, ma soprattutto chiederti per favore di riprendere a postare il prima possibile.

    Ci manchi!

    Un abbraccio fortissimo!

    Commento di Kagliostro | 13 giugno 2006

  7. La mia amica della Norvegia…é così che ti definisco quando parlo di te ai miei amici e famigliari.

    Lo sapevo già, anche senza sapere il perché, che eri una dolcissima leonessa.
    Anche io sono fiera di esserti amica!

    Un grande abbraccio,
    Lontana

    Commento di Lontana | 13 giugno 2006

  8. Ma stai scherzando? Certo che continuerò a seguirti. Ti avevo già detto che sei una scoperta bellissima e la mia idea non cambia affatto. Bentornata 🙂

    Un bacione

    Commento di Eleonora | 13 giugno 2006

  9. Che dire che non è già stato detto ?
    Concordo in pieno con Chris 😉

    Commento di Monsoreau | 13 giugno 2006

  10. Benritrovata Perla! E grazie per la tua coraggiosa testimonianza. Keep going! 🙂
    Nessie

    Commento di Nessie | 13 giugno 2006

  11. Sei riuscita a fare sentire in colpa il povero sauro… con tutti i problemi che ha: vergognati. 🙂

    Commento di Lo PseudoSauro | 13 giugno 2006

  12. stai meglio coi capelli lunghi…
    Zagazig

    Commento di Anonymous | 13 giugno 2006

  13. Bentornata Perla!
    Certo che avete creato un bel comitatino del “taglia&cuci”. Ma, a me che son curioso, m’invitate qualche volta?? :))

    ciao
    Francesco

    Commento di StarSailor | 13 giugno 2006

  14. Ciao Perla!!!
    Grazie per essere tornata e per le cose che hai scritto.
    Un abbraccio.
    Ciao
    Scarthorse

    Commento di Anonymous | 13 giugno 2006

  15. forse sto scoprendo qualcosa che non conoscevo!
    ci vedremo [;)] spesso!

    Commento di errekappa | 13 giugno 2006

  16. Ciao Perla, forse non mi conosci, anche perchè devo confessare di aver letto solo sporadicamente il tuo blog. Sono stato incuriosito da questo post e l’ho letto tutto d’un fiato. Non credo ci sia nessun motivo per cambiare giudizio su una persona in base ai suoi problemi ed alle sue difficoltà. Un blogger in particolare, ma comunque qualsiasi persona deve essere apprezzata per le sue idee e per il coraggio di difenderle. Non deve essere stato facile confessare un problema di questo tipo, ma il coraggio che hai dimostrato è una qualità che ho apprezzato molto. Se è lo stesso che metti nel difendere le tue idee, credo che il tuo blog meriti di essere letto più spesso. Allora, che dire? A presto…

    Commento di Mithrandir | 13 giugno 2006

  17. Cacchio Perla, sono rimasto stupefatto…
    Pensa che questo è uno dei primi blog che ho letto in vita mia (ero risalito a te da Watergate) e da lì sono tornato più volte a leggerti, anche se non ho mai commentato.
    La tua è una splendida storia di coraggio. Hai tutta la mia ammirazione e ti ringrazio per la tua testimonianza.
    Ciao

    Commento di siro | 13 giugno 2006

  18. Grazie per la bella testimonianza.
    ciao Mary

    Commento di Orpheus | 13 giugno 2006

  19. Bentornata Perla! Finalmente! Non sai come sono contento che tu sia di nuovo tra noi. Spesso ho fatto capolino sul tuo blog sperando di vedere un accenno di ripresa della tua attività. Adesso mi è tutto più chiaro, la ragione della tua lunga assenza, ma anche la tua straordinaria forza interiore che può essere di grande stimolo per tutti. Sono veramente felice per te e per tutti noi che ti abbiamo ritrovata… A presto! :)))

    Commento di Mikereporter | 13 giugno 2006

  20. Bentornata, eri già un mio piccolo personale mito, ora sei inarrivabile. Un bacio e a presto!

    Commento di Phastidio | 13 giugno 2006

  21. quindi riprendi. Meglio così.

    Commento di watergate | 13 giugno 2006

  22. Ciao tesora, sembra che la ressa non si sia ancora attenuata, ripasserò… spero tu abbia ricevuto la mia risposta.
    Bacione

    Commento di Otimaster | 13 giugno 2006

  23. bentornata:)

    Commento di Led | 14 giugno 2006

  24. Chiedo scusa a tutti ma gli extracorpi hanno sferrato un attacco al mio computer e sono in panne.

    Però la possibilità di ringraziarvi tutti, tutti, tutti sono riuscita a recuperarla (forse).

    Non mi aspettavo tanta simpatia e affetto.
    Come ho già detto alla mia Inyqua la prossima volta nasco cieca prima visto che porta così buono! 😀 -))

    Non prendete questo mio post per una confessione coraggiosa, ma solo come una presa d’atto che fosse arrivato il momento di fare come tutti i blogger fanno: pubblicare il mio profilo, tutto qui.

    Sono andata in piazza e davanti alle telecamere col mio modo stravagante di non dare mai assolutamente peso alla mia particolarità e lho fatto anche su internet per un pò.

    Ma ne riparleremo con più calma appena avrò sistemato meglio la mia macchina.

    Sono arrossita ad ogni commento e ad ogni bella ma immeritata parola.

    Davvero non ho fatto nulla di che, se non le uniche cose che istintivamente mi sono venute alla mente e poi … ho sempre avuto una fortuna sfacciata con le persone!!

    A dopo

    Perla

    Commento di Perla | 14 giugno 2006

  25. Chris: i miei software non riconoscono le letterine di verifica anti-spam da riportare prima di inviare un commento, per cui non ho potuto salutarti e farti i miei complimenti per il tuo post di oggi su bush e per il tuo lavoro di blogger.

    Lo faccio da qui coi miei grazie per le tue parole. :-))

    Perla

    Commento di Perla | 14 giugno 2006

  26. CIAO PERLA

    FLASH…..un liberale in giro x TV

    Commento di Anonymous | 14 giugno 2006

  27. Cara Perla ho trovato questo commento per te sul mio blog..stai diventando una blogstar, troppi accessi e non riescono a commentarti tutti :)))

    Ma volevo pure aggiungere anches e non è il posto giusto, un mio particolare apprezzamento all’amica PERLA, perchè non riesco in nessun modo a scrivere sul suo blog… mi dà errore, allora lo faccio qui in casa di Zanza.
    PERLA mi accodo assolutamente. A ciò che ho appena letto tramite il link di Zanzara al tuo post.
    Mi accodo e seguo a onda ciò che hanno scritto anche gli altri, con apprezzamento e stima.

    Commento di zanzara | 14 giugno 2006

  28. Bentornata Perla.

    Wellington altrimenti loggato.

    Commento di antieroe | 14 giugno 2006

  29. Post stupendo! Un abbraccione 🙂

    Commento di harry | 14 giugno 2006

  30. complimenti per il tuo coraggio

    Commento di andrea | 14 giugno 2006

  31. Ne avevo avuto il sospetto, cara Bl.. anzi, Perla. Ti continuo a seguire, stai tranquilla. Vedo che tra l’altro il tuo blog fa sempre più i grandi numeri.
    Una domanda di ordine pratico, sperando ti vada di rispondermi.

    Mi è sfuggito il metodo che usi per visualizzare i blog.

    Ciao Perla! Fatti viva!

    Commento di Jinzo | 15 giugno 2006

  32. Un abbraccio fortissimo 🙂

    a.man.

    Commento di a man | 15 giugno 2006

  33. Jinzo: che tempi quelli di Blind, vero? -))
    Il mio sistema informatico è un’americanata incredibile, ma te
    Lo spiegherò bene un’altra volta. Il software fondamentale si chiama Jaws.

    Ancora grazie a tutti, ma non viziatemi. -D

    Perla

    Commento di Perla | 15 giugno 2006

  34. Caro Sindaco,
    mi aspetto grandi cose da Sestri -))

    Buoni lavori!

    Perla

    Commento di Perla | 15 giugno 2006

  35. sei grande!

    Commento di Teo | 15 giugno 2006

  36. Ciao Perlina! sono senza internet, per questo non mi hai più sentito!
    Mi farò viva appena sarò rientrata nel mondo!
    bacioni!
    Lontana

    Commento di Lontana | 16 giugno 2006

  37. ciao, scusa la mia latitanza…..ti voglio bene.
    giuliano

    Commento di Anonymous | 17 giugno 2006

  38. Ciao Lontana :-)))

    Perla

    Commento di Perla | 17 giugno 2006

  39. Giuliano, :-)))

    Me too!

    Perla

    Commento di Perla | 17 giugno 2006

  40. Ho letto appassionatamente la tua storia, la storia della tua vita.
    Io per molto meno – non ho forza nelle gambe, ma ho la vista, il cervello e le mani – stavo buttando la mia vita alle ortiche (per dirla alla maniera di mia figlia).
    Poi è successo quasi un miracolo….–>

    Commento di marshall | 28 giugno 2006

  41. Ora che ho scoperto il tuo Blog, non lo lascio piu’, ogni giorno ti leggero’ con interesse e ammirazione. continua cosi’. sei una vera Perla nera e rarissima.
    Un abbraccio da Tittieco.

    Commento di tittieco | 13 febbraio 2008

  42. Grazie agli amici di Toqueville ho scoperto questo bel blog e soprattutto una bella storia di umanità e sensibilità che non trascura niente della vita, nel rispetto dell’altro. Ti assicuro Perla che ti seguirò assiduamente. Ciao e Grazie

    Commento di politicus | 8 aprile 2008

  43. Grazie! Non torno sui vecchi post ma non potevo lasciarti senza un sorriso.
    🙂
    A presto!

    Perla

    Commento di Admin | 8 aprile 2008

  44. Sono contento di essere approdato dalle tue parti, credo tu sia una persona straordinaria. Ho avuto anch’io trascorsi giovanili col partito radicale, anche se più ideali che di militanza concreta. Ora mi trovo ad inseguire una politica di buon senso che vedo pochissimo praticata, e ad incontrare in rete persone con cui coltivare affinità intellettuali. Un saluto molto affettuoso

    Commento di luciano | 21 maggio 2008

  45. Ciao Perla, complimenti per il blog! Anch’io sono un amante dei Paesi Scandinavi, davvero un altro mondo anche a livello di senso civico e serietà…Un abbraccio, Alessio

    Commento di Alessio | 21 ottobre 2008

  46. ciao perla .sono capitato per caso navigando sul web e ho letto la tua storia,che peccato non averti incontrato prima!
    bacioni

    Commento di beppe | 27 gennaio 2009


Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: