Perla Scandinava

"Non ci sono cattivi inverni ma solo cattivi vestiti"

Fermate quell’auto, non c’é nessuno a bordo

Norvegia, terra dell’infanzia precoce e intraprendente.
Venerdì scorso la polizia di Orkanger è stata subissata da telefonate molto allarmate: sulla E39, a pochi km dall’imbocco della principale arteria europea (E6), un’Audi A6 zigazzava impazzita, apparentemente senza autista!
L’auto superava pedaggi e si infilava nei tunnel (almeno quattro), arrivando a toccare i novanta all’ora.
Però, dopo essere riuscita ad avvicinarla, la polizia si é resa conto che alla guida qualcuno c’era, eccome! Era un pilota di dieci anni suonati!
Impavido, con una visibilità praticamente nulla a causa dell’altezza, il bambino ha percorso circa trenta km su una strada ad alto traffico di mezzi pesanti.
Fino a quando è stato possibile due auto lo hanno  seguito, senza provare a fermalo. Il ragazzino ha poi tentato di superare un posto di blocco ma la pattuglia infine lo ha costretto a rallentare spingendolo fuori strada.
Il piccolo ” Billy the kid” dei fiordi non si é arreso e ha continuato la sua corsa per altri cento metri, con l’auto inclinata su un fianco e la gomma anteriore bucata.
Una volta estratto dall’abitacolo lo spericolato automobilista ha confessato il furto dell’auto! Il proprietario l’aveva parcheggiata davanti alla scuola e il piccolo pirata della strada se n’era appropriato, forse trovandovi le chiavi già inserite nel cruscotto.
Naturalmente per tutta la durata del raid la polizia aveva provveduto a chiudere ogni accesso a quel tratto a qualunque veicolo.

Annunci

4 ottobre 2008 - Posted by | Esteri | , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: